Side Menu
Basilica di San Petronio | Collezione Versari - Basilica di San Petronio
Più di ottanta strumenti, fra violini e viole, sono stati esposti nel Coro della Basilica. Artemio Versari, collezionista italiano di strumenti ad arco più noti.
collezione versari san petronio bologna
1860
page-template-default,page,page-id-1860,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Collezione Artemio Versari

Artemio Versari

 

Artemio Versari, nato a Cesena, diplomato in Contrabbasso al Conservatorio G.B. Martini di Bologna. Ha lavorato per alcuni anni come libero professionista nelle migliori orchestre lirico sinfoniche italiane, tra cui quella della RAI di Torino. Dopo aver conseguito alcune idoneità e vinto diversi concorsi tra cui Il Teatro alla Scala di Milano, Carlo Felice di Genova, si trasferisce a Bologna dove vince il concorso di primo Contrabbasso dell’orchestra del Teatro Comunale, posto che ha occupato per circa trent’anni.

 

Contemporaneamente all’attività di professore d’orchestra ha esercitato per lungo periodo anche quella di insegnante di Contrabbasso presso il Conservatorio Pollini di Padova, successivamente presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna.

 

Sin da ragazzo ha coltivato con grande passione l’interesse per la liuteria diventando un esperto e profondo conoscitore della materia in ambito nazionale e internazionale e punto di riferimento autorevole per musicisti, collezionisti e appassionati in genere, con i quali intrattiene rapporti di stima e amicizia offrendosi gratuitamente per stime, consulenze e perizie per i propri strumenti.

 

Autore di un libro sulla liuteria in Emilia Romagna, all’interno del quale si possono ammirare un numero di strumenti ampio e significativo per raccontare l’articolata realtà dei liutai Emiliano Romagnoli e i percorsi artistici e stilistici dei personaggi noti e meno conosciuti. È altresì autore di due cataloghi di mostre: “Tre secoli di liuteria Italiana” e “La famiglia Guarnieri e le copie del novecento italiano”.

Possessore di una importante collezione di strumenti: violini, viole, violoncelli e contrabbassi antichi e soprattutto moderni, frutto di decenni di appassionata ricerca che oggi lo collocano ai vertici del collezionismo Europeo. Attualmente si occupa di liuteria come storico, collezionista, organizzatore e curatore di mostre.

Collezione Artemio Versari

 

L’esposizione della collezione Versari è conclusa.

 

Oltre ottanta strumenti, fra violini e viole, sono stati esposti nel Coro della Basilica di San Petronio grazie ad Artemio Versari, uno dei collezionisti di strumenti ad arco più noti e apprezzati nel mondo musicale italiano ed europeo, grazie all’impegno di Francesco Mauro e con la collaborazione degli “Amici di San Petronio”.

 

Alcuni di questi strumenti sono stati usati nei tempi passati dai musicisti della Cappella Musicale e altri provengono dalla mostra permanente della chiesa di San Maurizio di Venezia.

Collezione Versari

Torna all’elenco delle Iniziative ed Eventi

Facebooktwittergoogle_pluspinterest