Side Menu
Basilica di San Petronio | Mostra per Papa Giovanni Paolo II
L’associazione Amici di San Petronio ha allestito nella Basilica di San Petronio all'interno della cappella Santa Brigida la mostra dedicata a Papa Giovanni Paolo II. La mostra sarà aperta al pubblico dal 18 novembre 2017 alla fine di marzo 2018.
mostra papa giovanni paolo II in san petronio santa brigida
6328
page-template-default,page,page-id-6328,page-child,parent-pageid-3364,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

MOSTRA PER PAPA GIOVANNI PAOLO II

 

Dal 18 novembre 2017 al 31 marzo 2018

All’interno della Cappella Santa Brigida in San Petronio

“Papa Giovanni Paolo II. Dal Concilio alla Canonizzazione”.

 

L’associazione Amici di San Petronio, nel ventennale della visita pastorale a Bologna di Papa Wojtyła in occasione del XXIII Congresso Eucaristico Nazionale, lo ricorda con una mostra dedicata al suo pensiero filosofico, allestita all’interno della nostra Basilica.

La mostra sarà allestita all’interno della Basilica da sabato prossimo 18 novembre fino alla fine di marzo 2018.

 

Verranno esposti venti pannelli con testi e immagini che illustrano il pensiero filosofico di Papa Wojtyła. “Senza dubbio – si legge nella presentazione della mostra – l’intenzione del Santo Padre Francesco era non solo quella di innalzare alla gloria degli altari Giovanni Roncalli e Karol Wojtyła, ma anche quella di richiamarsi al Concilio Vaticano II”.

 

“Tale concilio, convocato proprio da Papa Giovanni XXIII e realizzato dal successore Giovanni Paolo II – continua la presentazione – costituisce ancora oggi una grande sfida per la Chiesa e per tutti gli uomini di buona volontà.

 

In questa straordinaria occasione si ricorda in che modo, nell’arco degli ultimi decenni, è stata raccolta in Polonia l’importante sfida dell’apertura della chiesa ai problemi del mondo moderno, e a quali cambiamenti ciò ha portato. Per questo motivo si approfondisce la figura di quattro insigni cattolici polacchi, ciascuno dei quali, ognuno impegnato in un differente settore, è stato vicino e ha collaborato con il sacerdote, poi vescovo e cardinale Karol Wojtyła e successivamente Papa Giovanni Paolo II.

 

La somma delle loro azioni e testimonianze non esaurisce la descrizione del lavoro svolto in Polonia nell’opera di creazione e realizzazione delle idee del concilio ma la mostra si prefigge di contribuire a tale riflessione”. La mostra proviene dall’Ambasciata della Repubblica di Polonia presso la Santa Sede, ed è stata realizzata in occasione della canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, con il contributo del Ministero degli Esteri polacco.

 

Le tavole della mostra, presentano in più lingue, la storia di Papa Karol dal 1962 con la visita dell’episcopato polacco in udienza da Giovanni XXIII, fino al 2014 con le straordinarie testimonianze di alcuni collaboratori del Pontefice, tra cui il filosofo Stefan Swiezawski, il sacerdote don Tadeusz Fedorowicz, il politico e pubblicista Tadeusz Mazowiecki ed il sacerdote e filosofo Jozef Tischner.

 

“E’ per noi motivo di grande gioia poter ospitare questa mostra – riferisce Lisa Marzari degli Amici di San Petroniola nostra Basilica ha sempre avuto uno stretto legame di affetto con Papa Karol. Giovanni Paolo II è venuto due volte a Bologna, nel 1982 e nel 1997, ed in entrambe le occasioni ha visitato San Petronio, soffermandosi ad ammirare la sesta chiesa più grande d’Europa, che sarebbe dovuta diventare ancora più grande del Vaticano.

 

Con questa mostra continua così quel progetto culturale che attuiamo da diversi anni per far conoscere ai turisti ed ai bolognesi la ricchezza artistica della Basilica ed i tanti eventi storici che qui si sono svolti ovvero i personaggi che qui sono passati. Un ringraziamento particolare all’Ambasciata della Repubblica di Polonia presso la Santa Sede che, con grande disponibilità, ci ha permesso di realizzare questa mostra”.