Side Menu
Basilica di San Petronio | I Restauri - Basilica di San Petronio
Programma di restauri per la conservazione della Basilica di San Petronio.
Restauri Basilica San Petronio conservazione valorizzazione
1884
page-template-default,page,page-id-1884,page-parent,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Programma dei restauri

 

Il progetto Felsinae Thesaurus ha individuato un programma straordinario di restauri per la conservazione della Basilica di San Petronio, mirati a quelle parti maggiormente colpite dal degrado di materiali e strutture, diverse per localizzazione, estensione e caratteri artistici e architettonici, ma assimilate dalla comune esigenza di arrestare in tempo utile e con le più appropriate metodologie il naturale deperimento del monumento.

L’alto valore storico artistico delle opere interessate, le caratteristiche complesse del progetto e l’estensione dei lavori previsti hanno consigliato il loro inquadramento in un piano unitario per la programmazione degli aspetti metodologici, organizzativi e finanziari.

 

Il piano è suddiviso in sei fasi funzionali:

 

Fase 1 – Restauro della facciata, parte superiore: paramento in laterizio

Fase 2 – Restauro della facciata, parte inferiore: paramento lapideo e complesso scultoreo e decorativo

Fase 3 – Restauro delle cappelle di S. Vincenzo Ferrer (VI), S. Rocco (VIII), S. Michele (IX), S. Rosalia-S. Barbara (X), del prospetto esterno di via dell’Archiginnasio e della controfacciata

Fase 4 – Restauro coperto della navata centrale

Fase 5 – Restauro delle cappelle di S. Girolamo (XVII), S. Lorenzo (XVIII), della Croce (XIX), S. Ambrogio (XX) e del prospetto esterno di via De’ Pignattari

Fase 6 – Restauro del fronte absidale di piazza Galvani

 

Il programma tecnico è supportato da un piano finanziario che, a copertura dei fondi necessari, vede impiegate risorse proprie della Basilica e risorse derivanti da sostenitori privati del progetto Felsinae Thesaurus e dell’Associazione Amici di San Petronio, e da donazioni di singole Aziende e Cittadini.

Facebooktwittergoogle_pluspinterest