Side Menu
Basilica di San Petronio | I GIORNI DELLA CONSULTA
8023
page-template-default,page,page-id-8023,page-child,parent-pageid-3364,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Tornano a Bologna “I Giorni della Consulta”. Le Antiche Istituzioni Bolognesi organizzano per il 10 e 11 ottobre due momenti culturali molto significativi.

 

Mercoledì 10 ottobre alle 17,30 nella Basilica di San Petronio vi sarà l’inaugurazione della mostra “Nel segno della croce”, con un’esposizione di dieci artisti nell’ambito della Triennale dell’Associazione per le Arti Francesco Francia.
La mostra rimarrà aperta fino al prossimo 28 ottobre all’interno della Cappella di Sant’Antonio (la nona della navata di destra).

 

Giovedì 11 ottobre alle ore 10 si svolgerà il 2° convegno su “Storia, scienza, assistenza”, con la presentazione delle attività di tre istituzioni della Consulta, ossia l’Antichissima e Nobilissima Compagnia Militare dei Lombardi in Italia che da oltre 848 anni opera in città a favore dei più bisognosi; la Fondazione Opimm Onluss Opera dell’Immacolata che presenterà “I servizi per l’inclusione in rete sul territorio”; l’Istituto dei Ciechi Cavazza che parlerà della propria storia centenaria “tra tradizione e innovazione”.

 

La Consulta tra Antiche Istituzioni Bolognesi è nata nel 2002 grazie all’impegno di un gruppo di amministratori delle Istituzioni, guidati da Stefano Graziosi e Guglielmo Franchi Scarselli, ed ha lo scopo di collaborare per la valorizzazione dei patrimoni ideali, storici e culturali e alla conservazione delle tradizioni delle diverse istituzioni che nei secoli hanno dato lustro alla città di Bologna.
Tra gli enti coinvolti, per citarne solo alcuni, la “Fabbriceria di San Petronio” che ha provveduto alla costruzione della Basilica voluta dal popolo bolognese fin dal 1390.

 

“La nostra Consulta vuole intensificare le proprie attività a favore di Bologna e dei bolognesi – ha detto il coordinatore Roberto Corinaldesi –organizzando eventi culturali per far conoscere il proprio patrimonio storico, artistico e culturale. Un sentito ringraziamento va alle 22 Istituzioni che fanno parte della Consulta alle quali siamo eternamente debitori del bene che hanno saputo compiere nell’interesse della città di Bologna”.

 

Visita il sito delle Antiche Istituzioni per maggiori informazioni

Guarda il PDF con il programma

Torna all’elenco delle Iniziative ed Eventi